Maniche diverse [105]

OrdiniRevisione 20 nov 2018 – Anche questa fiaba si potrebbe raccontare ai bambini; tuttavia, con un grano di sale:

Nell’immagine, sulla sinistra, l’abito dei Gesuiti, ordine militare di Santa Madre Romana Chiesa Cattolica Apostolica, fondato dallo spagnolo Sant’Ignazio di Loyola nel 1537 a Venezia.  Continua a leggere Maniche diverse [105]

La cicala e le due formiche [104]

Revisione 20 nov 2018 – Anche questa si potrebbe raccontarecicala ai bambini.

Personaggi:

  • Due formiche laboriose, una di nome Madre ed una di nome Figlia.
  • Una cicala, di nome Cicala, che fa la cicala, cioè niente.

Ambiente: un buco nel terreno a Sant’Elena, Venezia, con una lampadina per l’illuminazione, appesa al soffitto, un tavolo da lavoro e tre sedie. Continua a leggere La cicala e le due formiche [104]

Barbiere e avvocato [103]

barbiere

Revisione 20 nov 2018 – Anche questa andrebbe raccontata ai bambini: nel paesino di X, in provincia di Treviso, nella sinistra Piave, il barbiere (chiamiamolo AG) era molto stimato e il lavoro non gli mancava. Continua a leggere Barbiere e avvocato [103]

Balilla [102]

balilla
Balilla coi polli dipinti, Lamborghini e Nuova Fiat 500.

Revisione 20 nov 2018  – Anche questa è per i bambini e la prima parte, quella della Balilla, è vera. La parte finale è invece una storia inventata. Continua a leggere Balilla [102]

Gigio del latte [99]

latteRevisione 18 nov 2018 – Anche questa può essere una fiaba da raccontare ai bambini.

Luigi, detto Gigio, abitava vicino a Brugnera, zona famosa per aver contribuito al miracolo del Nord-Est coi suoi mobilifici. Continua a leggere Gigio del latte [99]

Il pretendente 2 [97]

Cuore2

Revisione 18 nov 2018 – Un altro pretendente famoso a Venezia era Amedèo, giovane palafreniere in pectore [latino: dentro di lui, nelle sue aspirazioni], in realtà garzone di stalla e addetto al governo dei cavalli. Continua a leggere Il pretendente 2 [97]

Il pretendente 1 [96]

CuoreRevisione 18 nov 2018 – La storia del mondo si potrebbe riempire di ragazze da una parte e di pretendenti dall’altra.  Ogni paese o paesino, ogni comunità che si rispetti, deve avere almeno un pretendente e una ragazza per la quale spasimare: altrimenti, come si potrebbero narrare i romanzi d’amore? Continua a leggere Il pretendente 1 [96]

Usanze a Venezia 4 [95]

Voigtlander Vito Bl Ob.Color Scopar f/2.8 50mm
Venditrice di dolciumi, Venezia, Giardini Reali – 1961

Aprile.

Revisione 18 nov 2018 – In aprile, dobbiamo ricordare innanzitutto la Pasqua con le feste connesse e la festa di San Marco.

Il giovedì santo, c’è la deposizione di crocefissi ai piedi degli altari e tutti vanno a basàr el Signór, [baciare il Signore], nonostante i medici lo sconsiglino per evitare la propagazione di germi, forieri di epidemie. Continua a leggere Usanze a Venezia 4 [95]

Un semplice [94]

filmRevisione 18 nov 2018 – La signora Marta passò a miglior vita alla veneranda età di 95 anni. Aveva due figli: uno normale di mente e scapolo, Toni, che abitava per conto suo, in un appartamento a Castello e l’altro, Nane, che abitava con la madre a Cannaregio. Continua a leggere Un semplice [94]

Metà per ciascuno [93]

LadriRevisione 18 nov 2018 – Missiaglia è un famosissimo gioielliere di Venezia, situato in Piazza, sotto le Procuratie, il sottoportico maestoso dove si trovano i famosi caffè Quadri e Lavena. Continua a leggere Metà per ciascuno [93]

Raccolta di proverbi 3 [92]

proverbi3

Revisione 18 nov 1018 – Proseguiamo con la nostra raccolta di proverbi veneti:
         La ciàve de òro vèrxe ‘ncà łe pòrte de fèro.[La chiave d’oro apre anche le porte di ferro](Il denaro apre qualunque porta)

Continua a leggere Raccolta di proverbi 3 [92]

Orcolàt, 6 maggio 1976 [90]

orcolatRevisione 18 nov 2018 – il 6 maggio 2019 saranno 43 anni dalla botta del terremoto, alle ore 21:00:12, con un’intensità di oltre 6 gradi Richter (6.4 MMS). Il disegno è un mio omaggio al Friùli terremotato. Continua a leggere Orcolàt, 6 maggio 1976 [90]

Allocchio [89]

allocchio
Televisore Allocchio Bacchini 17″, del 1954. L’unico canale era il primo canale Rai.

Revisione 18 nov 2018 – Episodi della prima televisione.

Nel gennaio del 1954, cominciarono le trasmissioni ufficiali della televisione italiana ma le prime trasmissioni sperimentali s’iniziarono già dal 1949. In casa avevamo il televisore dal 1952 ed avevamo un flusso continuo di conoscenti, amici e parenti che venivano a vedere l’ottava meraviglia del mondo moderno. Continua a leggere Allocchio [89]

Come devo firmare? [88]

FirmaRevisione 18 nov 2018 – Primi anni ’60, il boom economico, quello vero. Arrivano le prime macchine agricole, meraviglie visibili presso i Consorzî Agrarî o presso i rivenditori privati.

Gli agricoltori meno capaci fanno fatica a digerire le novità e non riescono ad utilizzare la meccanizzazione a loro profitto. Continua a leggere Come devo firmare? [88]

Pesci difficili [87]

5lireRevisione 18 nov 2018 – Questa è una fiaba per i bambini, basata su di una storiella che viene sempre raccontata a Venezia. A me, l’ha raccontata mio nonno quando ero bambino. Continua a leggere Pesci difficili [87]

Canceniga [86]

cancenigaRevisione 18 nov 2018 – Questa è una fiaba per i bambini, basata su di un personaggio vero, come si vede dalla fotografia scattata a San Polo di Piave del 1961. Si vede un cavallino, un poco imbizzarrito e si vede Canceniga che cerca di tranquillizzarlo, o  forse viceversa. Continua a leggere Canceniga [86]