Altri Giochi psicologici 5 [302]

Venezia – Piazza San Marco – Il Caffè Quadri in una notte dell’estate 1961 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Piazza San Marco – Il Caffè Quadri in una notte di luna dell’estate 1961 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Altri Giochi psicologici 4). I giochi si possono classificare a seconda del ruolo che il soggetto assume nel Triangolo Drammatico. Continua a leggere Altri Giochi psicologici 5 [302]

Altri Giochi psicologici 4 [301]

Venezia – Riva degli Schiavoni - L’aliscafo Trieste-Venezia ora soppresso – 1961 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Riva degli Schiavoni – L’aliscafo Trieste-Venezia ora soppresso – 1961 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Altri Giochi psicologici 3). Come puoi agire in questo modo, dopo tutto quello che abbiamo fatto per te? Ne ero sicuro! Te l’avevo detto! Sono degli incapaci! Questa è l’ultima volta che lascerò loro una simile responsabilità! Continua a leggere Altri Giochi psicologici 4 [301]

Appuntato 2 [297]

Maurits Corneli Escher (1898 – 1972) – Operai al lavoro in un mondo senza dimensioni.
Maurits Corneli Escher (1898 – 1972) – Operai al lavoro in un mondo senza dimensioni.

Revisione 12 gen 2019 – Proseguiamo. (vedi Appuntato 1).  “Se cerchi di essere troppo conciso, risulterai oscuro, incomprensibile” (Orazio, poeta latino, 65 a.C., 8 a.C., L’arte poetica, 25,6] Continua a leggere Appuntato 2 [297]

Socrate 1 [296]

Revisione 12 gen 2019 – Proponiamo, a titolo sperimentale, un nostro vecchio fumetto. Il personaggio è Socrate e vive nella Venezia, trasformata, del 3000 dopo Cristo. Tutto è cambiato, i progressi sono stati enormi ma… i difetti degli esseri umani e le caratteristiche fondamentali della società umana sono sempre gli stessi. Continua a leggere Socrate 1 [296]

Riflessioni di alcuni veneti 11 [295]

Venezia – Vista della Ruga Rialto dal sommo del Ponte di Rialto – 1960 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Vista della Ruga Rialto dal sommo del Ponte di Rialto – 1960 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Riflessioni di alcuni veneti 10)A proposito di richieste strane, don Manzoni, parroco di San Giovanni in Bragora, a Venezia, diceva: “Dopo, ghe xe i stràmbi: ‘na dòna ła voléva far ‘na carità grànda se ghe garantìvo ‘na bèła mòrte… tànti invésse i vorìa compràr el vìn che doparémo par far Méssa, no i farìa questiòn de prèsso… cèrte màme che gà łe fìe sui sédese àni łe pagarìa mi no sò quànto par savér quéło che gà dìto łe so tóxe in confessionàl, Continua a leggere Riflessioni di alcuni veneti 11 [295]

Appuntato 1 [294]

Maurits Corneli Escher (1898 – 1972) – Mani che disegnano (1948) – Litografia, colorata da Ernesto Giorgi.
Maurits Corneli Escher (1898 – 1972) – Mani che disegnano (1948) – Litografia, colorata da Ernesto Giorgi.

Revisione 12 gen 2019  – Le persone che non ascoltano hanno un motivo preciso: siccome sanno che, comunque, anche se ascoltassero non capirebbero, preferiscono risparmiar tempo e impiegarlo più proficuamente parlando e interrompendo l’oratore.  Continua a leggere Appuntato 1 [294]

Poco destino 2 [293]

Il destino? Dall’esito dei processi, qui non si è trattato di destino – Vajont – 1963 – Ernesto Giorgi ©
Il destino? Dall’esito dei processi, qui non si è trattato di destino – Vajont – 1963 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Nell’articolo precedente abbiamo detto che, molte volte, non si tratta di destino ma di decisioni sbagliate: questo succede nonostante si potesse prevedere, basandosi sulla Storia, che tali decisioni avrebbero avuto, molto probabilmente, degli esiti negativi. Di conseguenza, per non riconoscere i propri errori, fa comodo dare la colpa al destino. Daremo quindi la seguente equivalenza: Continua a leggere Poco destino 2 [293]

Poco destino 1 [292]

Il destino? A questa donna, qualcuno certamente ha tolto la casa, il marito e gli altri figli – Vajont – 1963 – Ernesto Giorgi ©
Il destino? A questa donna, qualcuno certamente ha tolto la casa, il marito e gli altri figli – Vajont – 1963 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Molte volte, i governanti danno la colpa al destino e che sia finita: questo atteggiamento è di una comodità eccezionale. Continua a leggere Poco destino 1 [292]

Il pane nel dopoguerra [291]

Venezia – Ponte della Paglia – Venditore di giocattoli – 1961 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Ponte della Paglia – Venditore di giocattoli – 1961 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Durante la seconda guerra mondiale, per lo zucchero, per le candele, per il pane e per altri generi, ci fu il razionamento. Con delle tessere, gli adulti potevano avere un certa quantità di prodotto e i bambini, per gli alimentari, di meno.  Con la tessera si potevano acquistare a un prezzo ragionevole sino a 200 grammi di pane per adulto, nel 1945 la razione passò a 300 grammi. I prezzi erano calmierati. Continua a leggere Il pane nel dopoguerra [291]

Riflessioni di alcuni veneti 10 [290]

Venezia – Vista dal Ponte di Rialto – 1960 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Vista dal Ponte di Rialto – 1960 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 12 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Riflessioni di alcuni veneti 9). Don Manzoni, il sacerdote parroco di San Giovanni in Bragora a Venezia, parla di quelli che egli chiamava i lùpi: “Zénte che no vién a Méssa gnànca se ti ghe càvi le récie par tiràrli in césa e che magàri i préga da łóri sółi, in bàrca, co i xe in lagùna, amésso che i préga…. Continua a leggere Riflessioni di alcuni veneti 10 [290]

Altri Giochi psicologici 1 [289]

Venezia – 1961 – Venditore di palloncini in Campo San Filippo e Giacomo con una delle pasticcerie di Angelo Colussi. Il venditore si è messo spontaneamente a sorridere.
Venezia – 1961 – Venditore di palloncini in Campo San Filippo e Giacomo con una delle pasticcerie di Angelo Colussi. Il venditore si è messo spontaneamente a sorridere.

Revisione 12 gen 2019 – Abbiamo già parlato dei Giochi  psicologici, l’ultimo è  un articolo precedente.

La scena.

Avete mai avuto un rapporto umano dove non riuscite mai ad entrare in un colloquio amichevole con l’interlocutore? Probabilmente sta giocando a ‘La scena.’ Continua a leggere Altri Giochi psicologici 1 [289]

Gamba Di Legno [288]

Walt Disney – Gambadilegno degli anni ’30 – Nei nuovi disegni, non sempre Gambadilegno ha la gamba di legno.
Walt Disney – Gambadilegno degli anni ’30 – Nei nuovi disegni, non sempre Gambadilegno ha la gamba di legno.

Revisione 12 gen 2019 – Abbiamo già parlato del Gioco psicologico ‘Perché non… sì, ma…’ in un articolo precedente. L’articolo ha suscitato un discreto interesse. I Giochi tuttavia sono parecchi. Vediamo qui lo schema del Gioco in generale. Continua a leggere Gamba Di Legno [288]

Riflessioni di alcuni veneti 9 [287]

Venezia – Riva Schiavoni – Navi da guerra alleate – 1960 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Riva Schiavoni – Alcune navi da guerra alleate – 1960 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 11 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Riflessioni di alcuni veneti 8). I veri atei non bestemmiano e non parlano mai di Dio. Continua a leggere Riflessioni di alcuni veneti 9 [287]

Coriandoli 3 [286]

Carnevale di Venezia – Fotomontaggio di maschera bizantina con coriandoli - 1981 – Ernesto Giorgi ©
Carnevale di Venezia – Fotomontaggio di una maschera bizantina con coriandoli – 1981 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 11 gen 2019 – Proseguiamo con proverbi, detti, riflessioni, citazioni ed altri aforismi. Amor, gràndo vincitór.[Omnia vincit amor (Virgilio, Ecloghe, X, 69)]. Continua a leggere Coriandoli 3 [286]

Usanze a Venezia 11 [285]

Venezia – novembre 1986 – Piazza San Marco – I piccioni assalgono un ragazzino che vuole offrire loro dei chicchi di mais - Ernesto Giorgi ©
Venezia – novembre 1986 – Piazza San Marco – I piccioni assalgono un ragazzino che vuole offrire loro dei chicchi di mais – Ernesto Giorgi ©

Revisione 11 gen 2019 – Non parleremo della notte tra il 31 ottobre e il primo novembre, con la ricorrenza di Halloween: è troppo recente per considerarla veneziana. S’inizia quindi con Ognissanti e con la celebrazione dei defunti. Continua a leggere Usanze a Venezia 11 [285]

Riflessioni di alcuni veneti 8 [284]

Venezia – Riva Schiavoni – L’aliscafo e il ferry-boat – 1960 – Ernesto Giorgi ©
Venezia – Riva Schiavoni – L’aliscafo e il ferry-boat – 1960 – Ernesto Giorgi ©

Revisione 11 gen 2019 – Segue dall’articolo precedente (Riflessioni di alcuni veneti 7). Proseguono qui le riflessioni del bagnino Ferìno. Continua a leggere Riflessioni di alcuni veneti 8 [284]