Destra Sinistra [376]

DxSxLa persona di destra non considera che anche i sedicenti intellettuali possano servire a qualcosa. Gli intellettuali, dalla preistoria ad oggi, sono serviti ad effettuare delle scoperte, innovative per l’umanità, al ritmo di una ogni tanto.      Continua a leggere Destra Sinistra [376]

Riflessioni di alcuni veneti 12 [375]

sottomarino
Riva degli Schiavoni – Venezia – Sottomarino – 1960 – Ernesto Giorgi ©

Il verde e le menti: La frequenza di boschi nelle vicinanze può sviluppare una certa misticità e una certa tendenza alla contemplazione. Altrimenti, c’è la tendenza alla razionalità e al commercio, nel quale commercio si comprende anche l’industria, che non è altro che un commercio con una certa trasformazione.     Continua a leggere Riflessioni di alcuni veneti 12 [375]

Essere o Avere [374]

rodin
Il pensatore di Rodin.

Gli uomini che non hanno ricevuto un’educazione decente o che successivamente, nella vita, non hanno saputo darsela, sentono il bisogno di affermarsi e di emergere con il verbo ‘avere’. Sanno che il loro ‘essere’ è limitato, non stanno bene con sé stessi (per questa ragione) e pertanto hanno un bisogno assoluto di stare con gli altri.    Continua a leggere Essere o Avere [374]

Nazi [372]

naziL’economia è una cosa molto pericolosa e comporta dei rischi di nazismo per gli esseri umani. Prima di proseguire, bisogna mettersi tuttavia d’accordo sul termine nazismo, altrimenti c’è chi potrebbe attribuirne un significato e chi potrebbe anche attribuirne un altro. In realtà, ognuno ha la sua idea.    Continua a leggere Nazi [372]

Autorizzazione [371]

autorizzazioneIl problema si è presentato con la democrazia: chi può fare cosa? Una volta, una persona era giudicata secondo coscienza. Se uno mi attraversava la strada, stavo attento a non metterlo sotto con la mia automobile: era una questione di coscienza.       Continua a leggere Autorizzazione [371]

Sacrario [370]

grappa
Il Sacrario del Monte Grappa.

Revisione del 18 aprile 2019 – Quanti morti. Tanti. Fossero soltanto qualche decina e non centinaia di migliaia, sarebbero comunque un’enormità: giovani che hanno gettato la vita per un ideale e dopo nemmeno cento anni quasi nessuno, in fondo al cuore, se ne ricorda più.       Continua a leggere Sacrario [370]

Personaggi 2 [368]

personaggi2
Due personaggi: foto del 1960 di Ernesto Giorgi ©

Revisione del 18 aprile 2019 – La nostra vita non è nient’altro che un elenco di categorie, all’interno delle quali ci sono solo personaggi che noi etichettiamo. Forse anche per dare un certo ordine alla nostra mente. Se per natura siamo tradizionalisti, vedremo la categoria delle donne libere dicendo: ‘Una volta c’era più serietà…’; se invece per natura siamo propensi al modernismo, vedremo la categoria delle donne libere dicendo:      Continua a leggere Personaggi 2 [368]

Personaggi 1 [367]

personaggi
Foto del 1961 di Ernesto Giorgi ©

Revisione del 19 aprile 2019 – Quante persone abbiamo conosciuto nella nostra vita? Tante… e molte volte ce ne siamo completamente dimenticati. Questa fotografia del 1961 l’ho fatta io, eppure, a parte qualche cognome, delle persone fotografate non ricordo quasi niente. Continua a leggere Personaggi 1 [367]

Usura [365]

usura
Cattedrale di Sant’Anastàsia a Zara (XI° e XII° secolo) in Croazia e denaro d’argento di Carlo Magno. La cattedrale, una delle più belle della Dalmazia, è in stile romanico-italiano (pisano-pugliese) in pietra d’Istria. La chiesa originale bizantina era del IV° secolo. Foto del 1971 e fotomontaggio del 2016 di Ernesto Giorgi ©

Revisione del 18 aprile 2019 – Il Devoto – Oli dice:

  1. Usura – Prestito di denaro a interesse, che sarebbe il significato originale, senza tanti ‘se’ e senza tanti ‘ma’. Poi, per maggiore chiarezza, aggiunge il significato comune attuale:

2) Prestito ad un interesse notevolmente superiore a quello corrente e legale. E quindi, in particolare, aggiunge ancora:

3) Il reato in cui incorre chi si fa dare o promettere interessi usurari, cioè superiori a quelli ammessi dalla legge.     Continua a leggere Usura [365]

Dolci ricordi [364]

alhambra
Una delle sette meraviglie del mondo moderno e patrimonio Unesco, l’Alhambra di Granada fu costruita nel 1232. Foto del 1971- Ernesto Giorgi ©

Revisione del 18 aprile 2019 – “Non esiste per l’uomo peso più grande di un celebre passato del quale non si sia più all’altezza” [Parafrasi di Joseph Roth (1894 – 1939), Tarascona e Beaucaire, 1932, pubblicato in italiano nel 2009 al numero 542 della Biblioteca Adelphi]La nascita dell’Islam si può far risalire (Egira) al 622 dopo Cristo. Maometto non lasciò eredi maschi.     Continua a leggere Dolci ricordi [364]

Codardi [362]

codardiRevisione del 18 aprile 2019 – Forse diceva il comandante, dopo la fuga: “Comunque, sono ancora vivo… e poi, era venerdì 13…”. In effetti, l’affondamento della Costa Concordia è avvenuto venerdì 13 gennaio 2012 alle 21:45:05.       Continua a leggere Codardi [362]

Paolo Busetto [361]

carroarmatoRevisione del 18 aprile 2019 – Anno scolastico 1954 – 1955, quarta classe elementare, scuola Armando Diaz, Fondaménta dell’Osmarìn (del Rosmarino), Venezia. Paolo Busetto è il mio compagno di banco. Un bravo ragazzo semplice, come tanti altri, se non avesse avuto una dote formidabile: aveva dieci in disegno ed io avevo sei ma in proporzione lui dovrebbe aver avuto almeno un voto pari a 200.     Continua a leggere Paolo Busetto [361]

Pratt [360]

pratt
“Pratt-corto1”. Licensed under Fair use via Wikipedia – https://en.wikipedia.org/wiki/File:Pratt-corto1.jpg#/media/File:Pratt-corto1.jpg

Revisione del 25 mar 2019 – Anni ’60. Mi occupo, in questo periodo, di organizzazione di industrie del mobile ed ho l’incarico da due aziende del settore di allestire un paio di campagne pubblicitarie. Mi rivolgo ad uno studio grafico di Conegliano, lo studio di U., per dei suggerimenti sul come preparare le due campagne stesse. Si tratta di cucine componibili, quindi non è un tema semplice: per emergere dalla concorrenza con un’immagine chiara ci vuole qualcosa di rivoluzionario.    Continua a leggere Pratt [360]

Amore [359]

amore
Amore e Psiche di Antonio Canova, in marmo bianco, opera creata tra il 1788 e il 1793, esposta al Museo del Louvre a Parigi. L’opera è alta 1.55 metri. Canova nacque a Possagno (Tv) nel 1757 e morì a Venezia nel 1822. Sepolto nella Basilica dei Frari.

Revisione del 25 mar 2019 – I soldi sono molto importanti, ma anche le persone più attaccate al denaro lo dimenticano quando sono innamorate. Naturalmente, ci sono sempre delle eccezioni. L’amore conferisce un’energia psichica non indifferente e, subordinatamente, anche una energia fisica accentuata. Da un punto di vista biologico, la natura fa in modo, per la conservazione della specie umana, che sia difficile resistere all’amore. Continua a leggere Amore [359]