Amore [359]

amore
Amore e Psiche di Antonio Canova, in marmo bianco, opera creata tra il 1788 e il 1793, esposta al Museo del Louvre a Parigi. L’opera è alta 1.55 metri. Canova nacque a Possagno (Tv) nel 1757 e morì a Venezia nel 1822. Sepolto nella Basilica dei Frari.

Revisione del 25 mar 2019 – I soldi sono molto importanti, ma anche le persone più attaccate al denaro lo dimenticano quando sono innamorate. Naturalmente, ci sono sempre delle eccezioni. L’amore conferisce un’energia psichica non indifferente e, subordinatamente, anche una energia fisica accentuata. Da un punto di vista biologico, la natura fa in modo, per la conservazione della specie umana, che sia difficile resistere all’amore.

L’amore mantiene giovani e la persona innamorata vede negli altri aspetti della vita, come il denaro per l’appunto o il successo sociale, solo degli aspetti secondari rispetto all’amore stesso.

L’innamorato ha bisogno solo della persona amata e non è interessato ad altri rapporti, come parties, salotti e ricevimenti. Gli innamorati stanno bene per conto loro e non desiderano altro che l’isolamento.

Quando una persona commette delle stranezze, straparla, parla da sola, ride o piange senza motivi apparenti, probabilmente è innamorata.

Chi non sia mai stato innamorato ha perso forse un aspetto importantissimo, se non addirittura il più importante, della vita umana.

Poi, ci sono coloro che scelgono il partner per altri motivi, come i quattrini, la carriera e così via: ragionano con la mente e quindi sicuramente l’amore non c’entra affatto.

L’amore è uno degli argomenti salienti della saggezza popolare.

Eccone alcuni:

Amór gràndo, dolór gràndo. [Amore grande, dolore grande.]

El prìmo amór el te tóca el cuòr. [Il primo amore ti tocca il cuore]

L’amór somègia a l’amàro. [La parola amore assomiglia alla parola amaro]

L’amór no pól stàr scónto. [L’amore non può stare nascosto]

No se pól compràr el véro amór e gnànca véndarlo. [Non si può comperare il vero amore e nemmeno venderlo]

Se ti pól stàrghe lontàn, no’l xe amór. [Se puoi starne lontano (dalla persona che dici di amare) non è vero amore]

Tósse, fógo e amór se łi véde in bòto. [Tosse, fuoco ed amore si vedono inmediatamente]

Studióso no’l xe moróso. [Un vero innamorato non può studiare]

No xe amór che sìa  sénsa gełosìa. [L’amore non esiste senza la gelosia]

Da łóri sółi no se xe mài in dó… [Quando si è soli non si è in due]

Baruféta crésse l’amór. [Un piccolo litigio aumenta l’amore]

Quàlche barùfa càva la mùfa. [Qualche litigio toglie la muffa (dall’amore), lo rinvigorisce]

L’amór véro no pèrde mài. [L’amore vero non è mai sconfitto]

Né amór né signorìa i zérca compagnìa. [Nè l’amore nè il signore cercano compagnia]

Se scàmpa l’amór te rèsta el dołór. [Se l’amore fugge, ti rimarrà il dolore]

L’amór no fa bógiar ła pignàta. [L’amore non fa bollire la pentola (se pensi all’amore, non lavori e quindi non hai di che mangiare.)]

Tósa smemoràda, tósa inamoràda. [Ragazza smemorata, ragazza innamorata]

Omo sénza dòna, lantèrna sènza ciàro. [Uomo senza donna, lanterna senza luce]

Dòna rabiósa se ła rèsta tósa. [Una donna è rabbiosa se rimane zitella]

Senza l’amore, anche l’Olimpo sarebbe un deserto.(H. von Kleist, scrittore tedesco, 1777 – 1811, Anfitrione, II, 5)

L’amore è un gran maestro: insegna d’un sol colpo. (P. Corneille, drammaturgo francese, 1606 – 1684, Le Menteur, II, 3)

La lontananza fa all’amore quello che il vento fa al fuoco: spegne il piccolo, scatena il grande. (R. Bussy – Rabutin, scrittore francese, 1618 – 1693, Storia amorosa delle Gallie)

L’amore vero è spietato. (H. de Balzac, scrittore francese, 1799 – 1850,Splendeur et misères des courtisanes).

Amore e ragione non possono parlare assieme. (anonimo)

Non esistono amori brutti né prigioni belle. (P. Gringore, poeta francese, 1475? – 1538, Insegamenti notabili, adagi e proverbi).

La gioia d’amore, anche se dura un istante, ti ripaga. (Citato da me, a memoria, da Goethe, non ricordo nemmeno in che opera.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...