Democrazia [363]

democraziaNon ha importanza la mia opinione. Posso essere favorevole all’ingresso degli extra-comunitari come essere contrario.

Della mia opinione, non importa assolutamente niente a nessuno. Mi preme, tuttavia, chiarire alcune cose.

Siamo in democrazia rappresentativa. Il Devoto – Oli fornisce la seguente definizione: Forma di governo in cui il potere viene esercitato dal popolo, tramite rappresentanti liberamente eletti.

In buona sostanza, il potere legislativo viene esercitato dal popolo. Il governo ha solo il potere esecutivo e non può fare le leggi. Inoltre, la Corte Costituzionale, dal 3 dicembre 2013 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza (sia per la Camera dei Deputati che per il Senato della Repubblica) alla lista o alla coalizione di liste che abbiano ottenuto il maggior numero di voti e che non abbiano conseguito, almeno, alla Camera, 340 seggi e, al Senato, il 55% dei seggi assegnati a ciascuna Regione. La Corte ha altresì dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme che stabiliscono la presentazione di liste elettorali ‘bloccate’, nella parte in cui non consentono all’elettore di esprimere una preferenza. Ci sono tuttavia delle resistenze da parte delle fazioni in lotta che non intendono ritornare alla legge proporzionale e pertanto il parlamento attuale non è gran che rappresentativo. In situazioni del genere, bisognerebbe tornare al voto o quanto meno, in attesa che si dipani la matassa politica, bisognerebbe, essendo, ripeto, un parlamento non rappresentativo, dare maggiore ascolto alla voce popolare, dove la stessa è fortemente difforme dalle opinioni di politici che attualmente non avrebbero titolo per governare, soprattutto perché il parlamento attuale è stato dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale.

Fuori di dubbio è che, sulla questione degli extra-comunitari, l’opinione del 70 per cento e oltre degli italiani sia contraria ai comportamenti attuali del governo. Io non so se abbia ragione il governo o addirittura il parlamento che non si pronuncia, so che la democrazia impone di ascoltare il 70 per cento degli italiani che non vogliono saperne di extra-comunitari.

Sembra invece che chi ci governa pretenda di insegnare alla gente come pensare. La gente quindi è considerata stupida. Quindi, secondo il politico,  se i cittadini in maggioranza danno ragione al politico di turno siamo in democrazia altrimenti il 70 per cento degli italiani è composto da stupidi.

C’è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto questo. E per fortuna che il premio di maggioranza è stato dichiarato incostituzionale.

I toni dei giornali televisivi sono spaventosi. La sufficienza di chi parla a favore dell’immigrazione, pur sapendo che il 70 per cento degli italiani è contro, è spaventosa. In pratica, sono dichiarazioni dittatoriali.

Io non dico che la dittatura sia peggio della democrazia, sarebbe la mia opinione: dico che bisogna avere il coraggio di riconoscere che attualmente, l’opinione democratica del 70 per cento degli italiani non conta niente.

La scusa è che in futuro gli italiani non farebbero figli. Ma chi sei tu per decidere in proposito? Gli italiani hanno buon senso, perché nessuno dice apertamente quello che dicono gli studiosi: che dovremmo essere,  in Italia, 35 milioni e non 60. Gli italiani, intuitivamente, vogliono questo ma alla globalizzazione questo non va bene.

La Terra è fatta per ospitare al massimo 1 miliardo e mezzo di persone e non 7, come ora. Leggetevi questo articolo del Sole 24 Ore .

Ma di questo, chi ci governa, non ne parla nemmeno perché ci considera degli idioti. Ma questa non è democrazia. Bisogna dire pane al pane e  vino al vino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...