Prevedibilità [392]

statisticaNel mondo reale, quello che conterebbe, sarebbe prevedere ciò che succederà. A parte le materie scientifiche, dove le previsioni possono avere una certa attendibilità a patto che non ci siano in gioco troppi elementi, le previsioni non sono facili e ci sono delle materie dove le previsioni stesse sono praticamente impossibili.    

Alcune di queste sono:

  1. La storia umana e tutte le materie analoghe, umanistiche, sociali, economiche, politiche ed evolutive (umane) in genere.
  2. Le previsioni atmosferiche al di là di alcuni giorni.
  3. Le previsioni telluriche (terremoti, maremoti).

Il motivo fondamentale, per i punti 2 e 3, è che gli elementi in gioco sono talmente tanti che una piccolissima variazione di un elemento può innescare delle reazioni a catena e questo si illustra con la pittoresca frase ‘può essere stato il battere di ali di una farfalla in America che ha scatenato una tromba d’aria in Europa’. Comunque, nei punti 2 e 3, questi elementi determinanti sono causati da fatti meccanici, come le tessere del domino messe in fila che cadono l’una dopo l’altra.

Per il punto 1 invece la prevedibilità è, se possibile, ancora peggiore, perché alla complessità (così come per punti 2 e 3) si associa l’intelligenza umana che può bloccare in ogni momento la caduta delle tessere del domino, sospenderla per sempre, deviarla oppure farla riprendere in qualsiasi istante.

La Storia è fatta da eventi generati da idee imprevedibili sino ad un attimo prima. Le reazioni possono essere altrettanto imprevedibili e così via. Molte volte certi fatti prendono il via non perché ci siano state reazioni ma perché non ci sono state.

La prima guerra mondiale è stata determinata dalle reazioni rapide e convulse all’assassinio del principe ereditario austro – ungarico a Sarajevo.

La seconda guerra mondiale è esplosa per non – reazione, perché Hitler ha visto che la sua occupazione della Slovacchia (non preannunciata) non aveva causato reazioni ed allora maturò nella sua mente l’idea di occupare l’Europa intera.

Quindi non è la logica successione degli eventi a determinare la Storia, l’Economia, le predominanze, bensì la non logica (assurda) e cervellotica successione di idee umane. Quando una piccola idea viene messa in atto, come la tassa del the da parte inglese nella loro colonia americana, è impossibile prevederne l’evoluzione. Certamente, col senno di poi, gli inglesi non avrebbero introdotto la tassa del the.

Siamo sempre in balìa ‘del senno di poi’. Ad averlo saputo…

Oggi stiamo vivendo tutta una realtà di Unione Europea, di immigrazione, di debito pubblico italiano, di Merckel, di Libia, di terrorismo, di sciiti, di sunniti… come andranno  a finire tutte queste cose? E poi vedrete che, in qualunque modo vadano a finire, riusciremo a darne, a posteriori, una bellissima spiegazione. Ma in ogni istante, per il futuro, come sempre, avremo di fronte una siepe, oltre alla quale c’è e ci sarà sempre il buio.

In particolare, in materia finanziaria, Mandelbrot ha dimostrato che il modello statistico normale (a campana) non è valido: eppure, le regole che ora sono state dimostrate matematicamente sbagliate (da Mandelbrot) continuano ad essere applicate ed insegnate alla Bocconi come altrove. L’uomo con le sue follie improvvise dirige l’economia, la borsa, la società, senza regola alcuna. Cercare di dedurne qualcosa è pura follia.

  Le previsioni che si possono fare sono di area. Cioè si può dire: “In questo momento comprare azioni potrebbe, forse, essere pericoloso.” O cose del genere. E già questo non è poco.

Tuttavia, il politico che ha coraggio comunque di fare previsioni ottiene gran prestigio, perché il popolo bue non capirà, quando il politico, a posteriori, spiegherà che lui aveva ragione a far previsioni sbagliate. Infatti dirà che nessuno ha fatto la previsione giusta ma, fra le tante, la sua era quella meno peggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...