Promèteo 15 [645]

PrometeoYCAPITOLO 15    IL MINI-COPIONE
15.1 INTRODUZIONE

Revisione del 20 aprile 2020

Ricordiamo che la nozione di Copione, precedentemente data, descrive una struttura di fallimento o di successo che può servire per intuire lo svolgimento di tutta la vita di una persona. Continua a leggere Promèteo 15 [645]

Coriandoli 14 [644]

corriera
Santa Lucia di Piave – 1962 – Una corriera è caduta nel torrente Crevada.

 

Revisione del 11 maggio 2020 –

PAROLE VENETE

Brituìn Temperino dallo sloveno britua = coltello ricurvo
Bromèstega dal latino bruma, brina ghiacciata con nebbia ghiacciata e paesaggio tutto bianco.
Bròsa dal latino bruma, si usa per parlare della brina ghiacciata senza nebbia ghiacciata.

Continua a leggere Coriandoli 14 [644]

Promèteo 14 (2 di 2) [643]

CAPITOLO 14  – IL COPIONE

Revisione del 20 aprile 2020

14.5 L’area del nostro copione (GN>B) è distribuita in uno spazio nella tabella qui subito sotto. Basta riflettere e pensare: quale, dei quattro casi, è maggiormente adatto a noi?

Continua a leggere Promèteo 14 (2 di 2) [643]

Coriandoli 13 [642]

padolaX
2009 –  Padola – Comelico Superiore (BL) – Ernesto Giorgi©

Revisione del 20 aprile 2020 – San Martino. La nebbia agli irti colli. Dopo la nebbia, Un bel sole. Una passeggiata di mezz’ ora ti riconcilia col mondo.

Continua a leggere Coriandoli 13 [642]

Fior da fiori [640]

Revisione del 20 aprile 2020 – “Tu, che scrivi, suggeriscimi qualche bel romanzo…”

Detto, fatto. Ecco, secondo noi, i 30 libri che costituiscono la struttura di una biblioteca di romanzi. Naturalmente, ogni lettore avrà delle opinioni diverse e l’elenco, quindi, andrà bene a tutti ed anche a nessuno. Continua a leggere Fior da fiori [640]

Promèteo 13 (2 di 2) [638]

PrometeoYCAPITOLO 13

I GIOCHI

Revisione del 20  aprile 2020

13.7 ESERCIZIO

Il gioco del “Perché non, sì ma…”, giocato tra un capo servizio e una delle sue impiegate. Questa arriva, come tutte le mattine, alle 9 e 30,  cioè con mezz’ora di ritardo. Alle 9 e 45, il capo-servizio va a trovarla nel suo ufficio.

Continua a leggere Promèteo 13 (2 di 2) [638]

René Girard 5 [637]

Girard
Delle cose nascoste sin dalla fondazione del mondo.

Revisione del 20 aprile 2020 – Proseguiamo dal precedente articolo e cioè dal numero [633]

Un discorso approfondito sulla mimesi, cardine di tutte le argomentazioni del libro. Partiamo da un esempio semplicissimo, quello del maestro coi discepoli. Il maestro è estasiato, vedendo i discepoli che si moltiplicano nella sua bottega. Egli sa di essere il modello per i suoi garzoni.

Continua a leggere René Girard 5 [637]