Coriandoli 13 [642]

padolaX
2009 –  Padola – Comelico – Ernesto Giorgi©

San Martino. La nebbia agli irti colli. Dopo la nebbia, Un bel sole. Una passeggiata di mezz’ora ti riconcilia col mondo.

PAROLE VENETE

  • àqua s’cèta: (acqua schietta) acqua normale.
  • agrìn: odore di latte acido.
  • àmia: zia.
  • armón: rognone (dialetto bellunese).
  • àza: gugliata di filo.
  • babào oppure babàu: diavolaccio non cattivo. Figurato: persona selvaggia senza istruzione.
  • barbàgołe: bargigli di tacchino.
  • barbùsso o barbùθ: mento.
  • bàro de sałàta: cespo di insalata. IL termine bàro si usa anche a Venezia per le alghe: un bàro de àlghe.
  • becanòto: uccello come la beccaccia, beccaccino. Gò fàto un bel becanòto: ho commesso un grosso errore.
  • bechèr: macellaio.
  • bèssi: i òmini sènsa bèssi no pàra gnànca bón. Gli uomini senza soldi non fanno nemmeno la loro figura.
  • bìgołi: spaghetti bucati al centro.
  • bióndo, al bióndo Dio, à l’ùltimo bióndo: perfetto, alla perfezione, in modo eccelso.
  • bisàto: anguilla, capitone.
  • bìscoło o brìscoło o ànca brìscoła: altalena e gioco di carte.
  • bòcolo: bocciòlo di rosa – ła Marìa ło gà spetà do óre in Piàssa, de genàro… inmànco, ła se ga rinfrescà el bòcolo… Maria lo ha atteso due ore in Piazza (San Marco), di gennaio… almeno, si è rinfrescata le parti intime…
  • bombàso: cotone idrofilo, bambagia.
  • bonagràssia: mensola atta a sostenere un tendaggio.
  • borésso: ilarità, voglia di ridere. Deriva da bòra, che su alcuni aumenta la nevrastenìa e su alcuni aumenta l’ilarità (che il vento aumenti la nevrastenìa è risaputo ma non sappiamo se sia vero che possa aumentare l’ilarità).

 

  • Discorsi da tipografi: Com’erano le pagine di quel libro? Erano copiose.

 

  • Clamoroso: Salvini ha deciso che alla prossima tornata elettorale  voterà per Berlusconi. Ma solo se Berlusconi vincerà.
  • Berlusconi comunque ha deciso che voterà per sé stesso, anche se perderà.
  • Per quanto riguarda Di Maio, è indeciso se ascoltare Casaleggio o quelli di Ischia.
  • Intervistato da l’Avvenire d’Italia, Berlusconi ha detto: Non vedo l’ora che i miei sondaggi scendano a zero. Vedremo, poi, se qualcuno sarà capace di farmi perdere ancora voti.
  • Nel frattempo, Renzi è in Francia, travestito da Macron e prosegue indefessamente la sua azione.

 

Dal codice di Oxford di Leonardo Da Vinci:

L’essere umano è una bestia che si comporta sempre nel seguente modo:

  • Se colui che gli sta di fronte vale quanto lui stesso, allora non lo può soffrire.
  • Se colui che gli sta di fronte vale meno, allora lo disprezza.
  • Se colui che gli sta di fronte vale di più, allora lo invidia.

 

Non insultare mai un alligatore se non dopo aver attraversato il fiume.(Cordel Scafo)

  • Perché non si dice chi dorme non piglia leoni ma si dice invece chi dorme non piglia pesci?
  • Per il semplice motivo che non esiste il sonno-fucile   ma esiste la sonno-lenza.
  • La Repubblica Italiana cerca di non mandare all’estero i militari in divisa, se non per missioni ufficiali. Fanno eccezione i Carabinieri, quando vanno a Nuova Delhi. Perché?
  • Perché… tanto, sono sempre indù…
  • D’altronde, gli indiani marciano sempre appaiati e mai in fila indiana, proprio per lo stesso motivo: sono indù.

Jim Morrison – La vita è come uno specchio: se la guardi sorridendo, ti sorride.

Un carabiniere va dal medico e dice: Dottore, mi ha dato quelle pastiglie ma non riesco assolutamente a digerirle. Sono buone? sono genuine? mi restano sullo stomaco per ore ed ore.

Medico: Come sarebbe a dire buone o genuine! sono addirittura confezionate una per una nella loro stagnola. Dentro ci sono le pastiglie, che sono di colore blu. Non le ha viste? esistono solo del tipo blu: sono inconfondibili, non si può sbagliare.

Carabiniere: Mah! pastiglie blu, non ne ho mai viste: ho sempre visto delle pastiglie argentate.

Disse più di duemila anni fa Lucio Anneo Seneca: Per fare tutto ciò che si vuole, bisogna nascere re, oppure stupidi.

La pubblicità

Le anatre depongono le loro uova in silenzio. Le galline, invece, schiamazzano come impazzite. Quale è la conseguenza? Che tutto il mondo mangia uova di gallina. (Henry Ford)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...