Nomi veneti 11 [738]

Leonardo
Leonardo di ser Piero da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) è stato un inventore, artista e scienziato italiano.Uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, considerato uno dei più grandi geni dell’umanità, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza: fu infatti scienziato, filosofo, architetto, pittore, scultore, disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, botanico, musicista, ingegnere e progettista.

Revisione del 27 luglio 2020 – I nomi veneti del presente articolo sono:

Leonardo, Leone, Livio, Lorenzo, Luca, Lucia, Luigi, Luisa, Maddalena, Marco.

 Leonardo

Diffuso nome di origine germanica, da lewo = leone e hardi(h)u = forte, valoroso. Ovvero forte come un leone. Tale nome era sconosciuto ai Germani che, infatti, per nominarlo, ricorsero ad un adattamento del latino leo. Pur se sostenuto dal culto di varî santi, tra cui il francese san Leonardo abate, del VI° secolo, il massimo impulso alla diffusione è dovuto a Leonardo da Vinci (1452 – 1519). Ricordiamo anche il matematico Leonardo da Pisa, detto Fibonacci (1170 – 1250) che introdusse in Europa i numeri arabi. Ricordiamo lo scrittore siciliano Leonardo Sciascia. I genitori che danno al figlio questo nome si augurano che abbia la massima intelligenza.

 

Leone

Dal latino leo o dal greco léon. Si contano tredici papi con questo nome, cominciando da san Leone I° magno, dottore della Chiesa del V° secolo, cui la leggenda attribuisce il merito di aver indotto Attila a ritirarsi dall’Italia. Per finire con Leone XIII° (1810-1903). Il nome fu usato anche da sei imperatori dell’ Impero Romano d’Oriente. Abbiamo poi Leon Battista Alberti (1404 – 1472), letterato ed architetto. Un altro Leone è Lev N. Tolstoj (1828 – 1910), uno dei più grandi scrittori russi. Un altro è Lev Trotzky (1879 – 1940), creatore dell’Armata Rossa e teorico della rivoluzione permanente, fatto assassinare da Stalin a Città del Messico.

 

Livio

Nome di antica tradizione romana, in origine era probabilmente un soprannome che si riferiva al colore livido della carnagione oppure al carattere astioso. Il poeta Livio Andronico fu, nel III° secolo, il creatore del genere drammatico latino. Abbiamo poi Tito Livio (59 a.C. – 17 d.C.), padovano, considerato uno dei massimi storici di Roma.

Lorenzo

Molto diffuso, viene dal latino Laurentius, nome degli abitanti dell’antica Laurentium, città ora scomparsa, a 9 chilometri da Roma. Popolarmente, è collegato a laurus, l’alloro o albero della gloria, con le cui fronde si incoronavamo gli eroi e i poeti. Renzo è un derivato, forse il più popolare. Il nome è diffuso in tutto il mondo, grazie anche a san Lorenzo martire, arrostito sulla graticola a Roma, nel 258 d.C. Nelle stelle cadenti del 10 agosto, il popolo ha visto le lacrime della sua sofferenza. Il primo patriarca veneziano fu san Lorenzo Giustiniani del XIV° secolo. Abbiamo poi Lorenzo de’ Medici, detto il Magnifico (1449-1492), signore di Firenze. L’elenco è numerosissimo.

Laurent in francese (Laurette al femminile), Laurence, Lawrence e Larry in inglese, Lorenzo in Castigliano (spagnolo), Lorenz e Lenz in tedesco, Lavrentij in russo (Beria, feroce complice di Stalin, ma che Stalin, tanto per cambiare, eliminò).

 

Luca

 Nome che recentemente ha avuto una grande diffusione, come quello degli altri tre evangelisti: Marco, Matteo, Giovanni. Il nome è di origine greca e non ebraica e deriva dal troncamento di Lukanós, che significa ‘originario della Lucania’, antica regione, corrispondente più o meno all’ attuale Basilicata.

 

Lucìa

Uno dei nomi più diffusi. Il significato originale viene da lux, lucis, la luce, e si considera come il femminile del latino Lucius. Mentre Lucius ha dato origine al nostro Lucio, il femminile Lucìa ha preso l’accentazione dal greco Lukìa, soprattutto a causa del culto di Santa Lucia di Siracusa, zona dove si parlava il greco. La santa, martirizzata nel 303 d.C., è considerata la patrona della vista, dato che i suoi carnefici le cavarono gli occhi. Lucie in francese, Lucy in inglese, Lucia in castigliano (spagnolo), Lucia e Luzia in tedesco, Liutsia in russo.

 

Luigi

Derivato, attraverso l’antico francese Looïs, dal francone Hlodowig, che a sua volta è composto da hlod (= gloria) e wiga (= battaglia). Diffusissimo. Francese Louis (femminile Louise e anche Gigi), in inglese Lewis e Louis, in spagnolo Luis, in tedesco Lutz al maschile e Louise in femminile, in russo Liudvig. In italiano abbiamo Luigino, Gigi, Gigetto, Luigina, Gigia, Gigina. I re di Francia Louis sono ben diciotto, senza contare i sovrani di Baviera, Olanda, Ungheria e Portogallo.

 

Luisa

Nome femminile di Luigi, diffusissimo che risulta dall’ adattamento francese di Louise e che si affianca a Luigia.

 

Maddalena

Diffusissimo anche in numerose varianti come Magdalena, Màgdala, Màida, Lena. All’ origine vi è il nome ebraico di località Migdal (= torre), che è un villaggio di pescatori in Galilea. Il nome è reso popolare da Maria Maddalena (o di Màgdala), la meretrice che, convertita da Gesù, lo segue assistendo alla Resurrezione e poi sarà santificata. Madeleine in francese, Magdalene e Maud in inglese, Magdalena in castigliano, Magdalene, Magda e Lene in tedesco, Magdalina in russo.

 

Marco

Il femminile Marca viene sostituito di solito da Marcella.

L’etimologia più probabile è dal latino Mars, dio della guerra.

Il primissimo riferimento è a san Marco evangelista (nato circa nel 20 d.C. e morto ad Alessandria d’Egitto, non si sa bene l’anno ma comunque tra il 50 e il 99 d.C.), patrono di Venezia, le cui reliquie furono ivi avventurosamente trasportate da Alessandria d’Egitto.

Abbiamo poi Marco Aurelio Antonino, imperatore romano (121-180).

Il veneziano Marco Polo.

Ai giorni nostri lo scrittore Mark Twain e molti altri.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...