Archivi tag: Cortina

Tentenna [456]

tentennaIn un precedente articolo abbiamo già parlato di Franco2, soprannominato dagli amici ‘Siór Tenténa’ [Signor Tentenna], a causa della sua incapacità assoluta di prendere decisioni anche lente: era capace solo di prendere decisioni lentissime.    Continua a leggere Tentenna [456]

Tabacco americano [454]

solarium
Cortina 1979 – Solarium in Cima Tofana – 3244 metri – Vi si recavano sempre Jenny2 e Franco2 – Ernesto Giorgi ©

I veneziani facilmente sposano delle straniere che vengono in vacanza a visitare la città. I ragazzi veneziani facevano (e forse lo fanno ancora) una classifica stagionale delle conquiste fatte, attribuendo un punteggio alla conquista femminile. Il punteggio cambia a seconda della nazionalità. Le conquiste italiane non sono comprese nel conteggio: i maggiori punti si prendono con una conquista americana e i minori con una conquista tedesca.     Continua a leggere Tabacco americano [454]

Osvaldo Alberti [449]

5torri
Cortina -1978 – Il percorso più ad est delle Piste 5 Torri, circa a tre quarti della discesa – Ernesto Giorgi ©

Nell’inverno del 1974 mi cimento con un nuovo sport: lo sci alpino, cioè la discesa solita che fanno tutti e mi iscrivo, per essere vicino a casa, alla scuola di sci del Nevegal, in quel di Belluno. Nel 1975 supero l’esame di Passo di Pattinaggio, Passo di Giro e Cristiania Parallelo, conseguendo così la Quarta Classe Internazionale D, su sei esistenti.    Continua a leggere Osvaldo Alberti [449]

Cristallo [230]

Alle pendici del Cristallo, i camosci di Cortina.
Alle pendici del Cristallo, i camosci di Cortina.

Revisione 27 dic 2018 A Cortina, dopo aver sciato con gli istruttori agonistici per tutto il giorno, si entra alla baita Pie’ Tofana per bersi qualcosa di caldo e fare quattro (anzi, otto) chiacchiere. Continua a leggere Cristallo [230]

L’ho trovata [219]

contattoRevisione 26 dic 2018 Questa lezione l’ho imparata una volta e non la dimenticherò mai più: mai fasciarsi la testa prima di averla rotta. In situazioni in cui non si vede via d’uscita, le combinazioni della vita sono talmente tante che qualcosa può sempre succedere. Se non siete d’accordo, leggete qua. Continua a leggere L’ho trovata [219]

Stasera andrai al Codivilla [218]

Cortina218Revisione 26 dic 2018 Abbiamo già parlato di Carlo Tagliapietra, un neoricco veneziano col Rolex al polso, in un altro articolo, in un altro e in un altro ancora, ai quali vi rimandiamo se volete sapere chi sia il nostro protagonista. Continua a leggere Stasera andrai al Codivilla [218]

Veneti sul Cervino 1 [130]

Cervino1
Il Cervino – 1976 – Proprietà della famiglia Maquignaz.

Revisione del 22 nov 2018 – Anche per i bambini…  Un gruppo di sciatori veneti, otto per la precisione, decide di abbandonare per una volta Cortina, per toccare con mano le bellezze di Cervinia – Breuil, in Val d’Aosta e per fare un confronto. In febbraio, mese in cui a Cervinia, col fondo valle a 2000 metri e con le piste che salgono fino a 3800 metri, le condizioni sono ottimali. Continua a leggere Veneti sul Cervino 1 [130]

Il berretto [110]

berretto

Revisione 20 nov 2018 – Abbiamo già parlato di Carlo Tagliapietra, un neoricco veneziano col Rolex al polso, in un altro articolo e in un altro ancora, ai quali rimandiamo per sapere chi sia il nostro protagonista. Continua a leggere Il berretto [110]

La cicala e le due formiche [104]

Revisione 20 nov 2018 – Anche questa si potrebbe raccontarecicala ai bambini.

Personaggi:

  • Due formiche laboriose, una di nome Madre ed una di nome Figlia.
  • Una cicala, di nome Cicala, che fa la cicala, cioè niente.

Ambiente: un buco nel terreno a Sant’Elena, Venezia, con una lampadina per l’illuminazione, appesa al soffitto, un tavolo da lavoro e tre sedie. Continua a leggere La cicala e le due formiche [104]

Cortina, i Vitelli e il business [32]

cortina
Cortina (BL) nel 2001, Corso Italia.

Revisione del 12 nov 2018 – Non è facile rendere l’atmosfera di una pista da sci. O meglio, non era facile. Ora è facilissimo perché quando ne hai percorsa una, le hai percorse tutte o quasi, tranne qualche pista riservata alle gare internazionali: anche quelle, tuttavia, sono state in tutto o in parte modificate.

Continua a leggere Cortina, i Vitelli e il business [32]