Archivi tag: Ormelle

Città di Venezia 10 [448]

Voigtlander Vito Bl Ob.Color Scopar f/2.8 50mm
Venezia -1961 – Piazzetta dei Leoncini, antistante al Patriarcato e fiancheggiante la Basilica di San Marco – 1961- Ernesto Giorgi ©

“Quadrupedante putrem sonitu quatit ungula campum” (Virgilio, Eneide, VIII, 596): questo mi ripeteva sempre il sacerdote addetto alla Portineria del Patriarcato. E sottolineava la sapiente disposizione degli accenti: “quadrupedànte putrèm sonitùquătĭt ùngula càmpum”, la quale, stante il significato in italiano “Lo zoccolo batte il molle terreno (e) risuona la corsa impetuosa”, fornisce effettivamente l’impressione voluta, cioè (come si evince dagli altri versi precedenti) che un centurione arrivi col cavallo galoppante nell’accampamento romano, recando un urgente messaggio.     Continua a leggere Città di Venezia 10 [448]

Personaggi 2 [368]

personaggi2
Due personaggi: foto del 1960 di Ernesto Giorgi ©

Revisione del 18 aprile 2019 – La nostra vita non è nient’altro che un elenco di categorie, all’interno delle quali ci sono solo personaggi che noi etichettiamo. Forse anche per dare un certo ordine alla nostra mente. Se per natura siamo tradizionalisti, vedremo la categoria delle donne libere dicendo: ‘Una volta c’era più serietà…’; se invece per natura siamo propensi al modernismo, vedremo la categoria delle donne libere dicendo:      Continua a leggere Personaggi 2 [368]

Il gioco dei morti [184]

morti
Pietre e sassi per il gioco dei morti.

Revisione 8 dic 2018 – Bisogna che conosciate le condizioni di vita dei primi anni ’50, quando io avevo otto anni circa. Io vivevo tra Venezia ed Ormelle, quindi i giocattoli li avevo sempre avuti a Venezia: Meccano, soldatini di terracotta, rettangoli di legno per fare un forte dove mettevo i cow boys, una coperta attorno al forte, posata con delle increspature che simulavano colline e montagne dove si nascondevano gli indiani. Continua a leggere Il gioco dei morti [184]

Pallottole registrate [183]

lampadina
Bunker, con lampadina oscurata.

Revisione 8 dic 2018 – Il mio primo ricordo risale al dicembre 1944 o gennaio 1945 circa, quando avevo un anno e mezzo scarso. Continua a leggere Pallottole registrate [183]