Archivi tag: Marin Faliero

Libertà 2 [600]

catene
La libertà dovrebbe spezzare le catene della schiavitù – Ernesto Giorgi©

La Repubblica di Venezia ha vissuto nella libertà, con le sue ‘concio’, assemblee popolari tenute in barca al Malamocco dapprima e a San Marco poi, dall’anno 800 circa sino al 1297, anno in cui gli aristocratici veneziani

Continua a leggere Libertà 2 [600]

Città di Venezia 7 [445]

MarinFaliero
Venezia – Palazzo Ducale – Marin Faliero decapitato ai piedi della Scala dei Giganti.

Esiste un altro mistero spiegato male che, pertanto, rimane un mistero: la decapitazione di Marin Faliero (in veneziano Marìn Falièr). Nato nel 1285 e morto il 17 aprile sera del 1355. Era doge dal 1354, poco più di un anno. Mentre tutti subivano il patibolo tra le colonne di Marco e Todaro, in pieno giorno, Marin Faliero fu ufficialmente decapitato di sera, sulla Scala dei Giganti, dove il popolo non poteva assistere.     Continua a leggere Città di Venezia 7 [445]

Città di Venezia 1 [439]

alisc1961
Venezia – San Giorgio Maggiore, dalla Riva degli Schiavoni, con l’aliscafo proveniente da Trieste – 1961 – Ernesto Giorgi ©

I veneziani sono famosi per aver subito dal 1297 la Serrata del Maggior Consiglio e per aver fatto buon viso a cattivo gioco per 500 anni, sino al 1797.    Continua a leggere Città di Venezia 1 [439]

Idea X [318]

patiboloRevisione 12 gen 2019 – La SSL è da me inventata per scrivere questa storia ma l’invenzione è solo nel nome: a Venezia, a partire dalla Serrata del Maggior Consiglio (1297) in cui di fatto si addivenne ad una dittatura oligarchica, innumerevoli sono state le società segrete che si proponevano l’abbattimento della Signoria Oligarchica: forse il più noto è il caso di Marin Falier, 55° doge, unico doge ad essere giustiziato per alto tradimento ma questi casi si contarono a decine e decine, vere o non vere che fossero le accuse. Continua a leggere Idea X [318]